FOCACCIA DOLCE AL BURRO BIMBY

FOCACCIA DOLCE AL BURRO BIMBY
ricetta - superdolciconilbimby.com

La focaccia dolce al burro da fare con il Bimby è una preparazione lievitata facile da preparare. Si tratta di un dolce molto semplice, morbido e goloso, perfetto per la colazione o per una sana merenda. Veloce nella realizzazione, necessita di un paio d’ore di lievitazione e dopo la cottura in forno presenta una superficie lievemente caramellata. Una vera delizia, da mangiare così com’è o accompagnata da una buona confettura o da crema alla nocciola.​

Le origini della focaccia dolce sono molto antiche e a seconda delle ricette questa preparazione unisce all’impasto semplice di acqua e farina diversi ingredienti, le uova, le spezie, il burro, i cereali, il vino o il latte.

In questa ricetta, farina, zucchero, Burro , lievito, uova, latte, acqua sono gli ingredienti protagonisti di una speciale ricetta che riuscirà sicuramente a conquistarti. Per preparare la focaccia dolce al burro con il Bimby ho preparato la sera precedente il lievitino. In un barattolo ho messo questo primo impasto con farina, acqua e 2 gr di lievito di birra. Il giorno successivo ho preparato l’impasto della focaccia dolce e poi gli ho aggiunto il lievitino che avevo preparato la sera precedente. Questo procedimento rende il prodotto finale più soffice e digeribile. Ne esistono molte varianti e metodi di preparazione diversi.

ECCO ALCUNI PRODOTTI CHE POTRANNO SERVIRTI PER LA PREPARAZIONE DI QUESTA RICETTA

ECCO ALTRE RICETTE CHE POTREBBERO INTERESSARTI

Sono tutte ricette che ho testato personalmente. Troverai indicazioni e foto illustrative che ti guideranno passo passa nella realizzazione di super dolci da fare con il tuo Bimby.

FOCACCIA DOLCE AL BURRO BIMBY
FOCACCIA DOLCE AL BURRO BIMBY

Siamo pronti a preparare la ricetta della focaccia dolce al burro… accendi il Bimby e iniziamo!

FOCACCIA DOLCE AL BURRO BIMBY
Temp. preparazione
15 min
Temp. cottura
35 min
 
Portata: Colazione
Cucina: Italiana
Porzioni: 10
Autore: Simona Mazzeo
Ingredienti
PER IL LIEVITINO
  • 70 gr acqua
  • 100 gr farina 00
  • 2 gr lievito di birra
PER LA FOCACCIA
  • 300 gr farina Manitoba
  • 100 gr farina 00
  • 80 gr zucchero (più quello da mettere sulla superficie)
  • 100 gr acqua
  • 75 gr latte ( più quello da mettere sulla superficie)
  • 1 cucchiaino lievito in polvere
  • 1 cucchiaino di sale
  • 1 uovo
  • 60 gr burro a temperatura ambiente (più quello da mettere sopra prima della cottura)
Istruzioni
PER IL LIEVITINO
  1. Metti nel boccale 70 gr di acqua e 2 gr di lievito 1 min./ 37°/ ve.l 3.

  2. Aggiungi 100 gr di farina 00 e aziona 1 min./ vel. spiga.

  3. Trasferisci il livitino in un barattolo di vetro e chiudilo. Riponi il barattolo in frigorifero per tutta la notte

PER LA FOCACCIA
  1. Prima di iniziare la preparazione della focaccia, estrai dal frigorifero il lievitino che hai preparato la sera precedente. Potrai utilizzarlo quando avrà raggiunto la temperatura ambiente.

  2. Nel boccale metti 300 gr farina manitoba, 100 gr farina 00, 1 cucchiaino di sale, 1 uovo, 80 gr di zucchero, 75 gr latte, 100 gr di acqua, 1 cucchiaino di lievito in polvere. 2 min./ vel. spiga.

  3. Aggiungi il lievitino. 1 min./ vel. spiga.

  4. Metti nel boccale 60 gr di burro tagliato a pezzi e impasta 2 min./ vel. spiga.

  5. Trasferisci l'impasto in una ciotola, ricopri con pellicola trasparente e lescia lievitare per 2 ore.

  6. Trasferisci l'impasto su una spianatoia e dividi l'impasto in 12 porzioni uguali. Effettua delle pieghe su ciascuna porzione. Lascia riposare per 10 minuti.

  7. Dividi l'impasto in altre porzioni da 35 gr ciascuna e forma delle piccole palline. Effettua delle pieghe e lascia lievitare per 1 ora.

  8. Trascorso questo tempo di lievitazione, trasferisci le palline in una teglia da forno. Sopra ogni panetto fai un piccolo foro e metti sopra un pezzetto di burro. Spennella la superficie con il latte e cospargi con lo zucchero.

  9. Inforna per 35 minuti a 180° forno statico. Buon appetito!

CONSIGLI DI CONSERVAZIONE: Puoi conservare la focaccia per tre giorni all’interno di un contenitore ermetico per alimenti oppure in un sacchetto con chiusura ermetica.


VUOI RESTARE SEMPRE AGGIORNATO SULLE MIE ULTIME RICETTE?

ALLORA SEGUIMI sui miei canali social INSTANGRAM e sulla mia pagina FACEBOOK … ti aspetto con tutte le ultime novità!

Prova le mie ricette e taggami! sarò felice di ripostarle sul mio profilo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Valutazione ricetta